Contattami – Commenta

scrivi a: delnerocarlo@gmail.com

oppure chiamami al 347 5428195

In questa pagina puoi lasciare commenti

oppure vai su facebook …se ne hai voglia !!!
Profilo Facebook di Carlo Del Nero

7 risposte a Contattami – Commenta

  1. Liberi di leggere ha detto:

    Solo un segno della mia condivisione, in generale, per tutte le battaglie laiche e laiciste.

  2. Giovanni ha detto:

    E’ sempre straordinaria la forza di chi semplicemente per far rispettare gli impegni, la legge e la legalità è costretto a cercare di colpire nelle coscienze con un gesto nonviolento e forte come uno sciopero della fame.
    E questo merita profondo rispetto e solidarietà.
    Grazie per quello che stai facendo.

  3. giovanni martini ha detto:

    il commento sulla pillola è acuto e coerente. Difficile non essere d’accordo. Tuo aff.mo Giovanni

  4. giovanni martini ha detto:

    Le poesie che mi sono piaciute di più sono:
    ‘Da qualche tempo’ e ‘Vorrei non pensare’.
    Tra queste due c’è anche la tua? Giovanni

  5. stefania gatti ha detto:

    Caro Carlo,
    non puoi che trovarmi d’accordo sul senso della democrazia…la cosa “buffa” è che ricordo di aver partecipato in Comune, anni fa, ad un incontro sul regolamento per l’accesso alla casa delle culture, e di fronte al tentativo di definire quali associazioni con orientamenti politici di destra non potessero avervi accesso…avevo anch’io fatto notare che un percorso di democrazia partecipata non è “reale” se si chiude alla reale popolazione, escludendo le minoranze – politiche o religiose che siano. Nei lavori con Sociolab ho potuto sperimentare che i risultati di un percorso di partecipazione sono più significativi se il percorso riesce a non avere un colore politico troppo accentuato (poi è ovvio che quando è promosso da un’amminsitrazione, l’amminsitrazione ha un colore, ma teoricamente dovrebbe portare avanti l’interessa della cittadinanza tutta!)
    UN saluto
    stefania

  6. manila michelotti ha detto:

    ciao Carlo, stavo girando fra un post e l’altro su fb quando ho scoperto il tuo blog; anche se qualcosa me lo aveva fatto intuire, non avrei, però,mai pensato che tu avessi una così bella vena poetica. Tutte belle e con un accento molto sincero, da radicale doc! Mi piaci. manila.

  7. Stefano Palla ha detto:

    ……..Esisto come sono e ciò è sufficiente e se nessuno nè è consapevole, io mi contento e se ognuno e tutti ne sono consapevoli, io resto ugualmente contento. Un mondo intero ne è consapevole, ed è di gran lunga il più vasto per me. E quel mondo sono io. E che io raggiunga il mio quest’oggi o tra mille o dieci milioni di anni, posso di buon grado accettarlo ora, o con uguale buonumore aspettare. L’appiglio del mio piede ha tenone e mortasa di granito. Rido di ciò che voi chiamate dissoluzione e conosco la vastità del tempo……

    Whitman

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...